Itinerario tra i visi del mondo: 200 ritratti di Oliviero Toscani
Data: Domenica, 03 aprile @ 21:51:32 CEST
Argomento: Florence ART News Archivio


Oliviero Toscani è tornato. In una mostra allestita da United Colors of Benetton alla ex Stazione Leopolda di Firenze, in un enorme spazio di circa 2000 metri quadrati il fotografo, e soprattutto grande comunicatore, ci mostra i ritratti del mondo.

La mostra di Oliviero Toscani


Un'ennesima provocazione la sua. Duecento sguardi alti 3 metri, sguardi di giovani che osservano con statica curiosità il visitatore che si avventura nel labirinto. Un itinerario all'interno delle Nazioni della Terra e soprattutto tra coloro che avranno 20 anni nel Duemila; un viaggio tra coloro che saranno il Futuro e che ci interrogano su ciò che lasceremo loro.

Il fotografo ci mostra la sua visione cosmopolita del mondo, ci mostra le razze del nostro pianeta, ci mostra l'immagine di un mondo unito al di fuori dei problemi razziali, culturali o religiosi. Ci mostra una Umanità che non ha bisogno di passaporto perché non conosce confini. Ci mostra il Futuro verso una società multiculturale e multirazziale.

Attraversare le duecento espressioni che compongono la mostra è attraversare simbolicamente e metaforicamente il Pianeta del terzo millennio. Una speranza che Toscani comunica con energica sicurezza. (sm)

FACCE, FACES
dal 26 Giugno al 31 Luglio 1997
Ingresso libero
ex Stazione Leopolda, Firenze







Questo Articolo proviene da Agenzia di stampa indipendente-Catpress Portal-Independent News Agency
http://www.catpress.org

L'URL per questa storia è:
http://www.catpress.org/modules.php?name=News&file=article&sid=107