Florence Art News: Registrazione al Tribunale di Firenze N° 4623 del 19/9/1996 - CatPress: Registrazione al Tribunale di Firenze N° 4890 del 2/6/1999
Blue Planet e Fotoreporter On Line sono supplementi di CatPress - Direttore responsabile: Sandro Pintus
  Ciao Ospite! Home  ·  Contattaci  ·  Raccomandaci  
Agenzia di stampa  ·  Florence Art News  ·  Blue Planet  ·  Fotoreporter On Line
1966: L'alluvione di Firenze


Il 4 novembre del 1966
l'Arno allagava la città.
Le immagini e i racconti
di quei giorni in un libro.
Dal senatore USA
Ted Kennedy
al prof.Umberto Baldini,
dal ministro Vannino Chiti
al prof. Alfio Del Serra
Leggi la recensione

Vai a vedere il libro


Siamo associati con Amazon

Pubblicità

Aria: Eolo e i Venti nella mitologia greca

Blue Planet Secondo la mitologia greca Eolo, dio dei Venti, è figlio di Poseidone e Arne ed ebbe da Zeus il compito di controllare i Venti.

Eolo li dirigeva e li liberava custodendoli dentro le caverne e dentro un’otre a Lipari, una delle isole Eolie, il piccolo arcipelago a nord della Sicilia, nella quale aveva la sua reggia. I Venti, dopo aver provocato grossi danni tra i quali il distaccamento della Sicilia del continente, dovevano essere tenuti sotto controllo.







Eolo, re dei Venti

Tra questi c’erano quattro fratelli che rappresentavano i Venti principali: Borea, il più violento, Vento del Nord che per amore delle cavalle di Dardano si trasformò in cavallo e generò dodici puledri veloci come il vento; Zefiro, Vento dell’Ovest, dolce e benefico che annuncia la primavera; Euro, Vento dell’Est, a volte tempestoso e a volte asciutto che portava bel tempo; Austro, Vento del Sud, caldissimo e apportatore di pioggia raffigurato sempre bagnato.

Altri Venti sono: Libeccio, Vento del Sud-Ovest avvolto dalla nebbia; Cecia, Vento del Nord-Est, vecchio con coda di serpente e un piatto di olive in mano; Apeliotes, Vento del Sud-Est nelle mani del quale c’erano frutti maturi; Schirone, Vento del Nord-Ovest con un’urna piena d’acqua pronta ad essere rovesciata sulla terra.
Eolo ebbe dodici figli, sei femmine e sei maschi che si unirono tra loro creando altri venti.

Schirone e Cecia

Quando Ulisse, reduce dalla guerra di Troia, approdò alle isole Eolie, Eolo lo ospitò e, comosso dal racconto dell’eroe greco, gli fece dono dell’otre di pelle dentro la quale erano rinchiusi i venti contrari alla navigazione. Durante il viaggio Ulisse fece soffiare solo il dolce Zefiro ma mentre l’eroe dormiva, i compagni di navigazione, credendo che l’otre regalatale da Eolo fosse piena di tesori, l’aprirono liberandone i venti che scatenarono una terribile tempesta dalla quale si salvò solo la nave di Ulisse. (ag)


 
Links Correlati
· Inoltre Blue Planet
· News by Redazione


Articolo più letto relativo a Blue Planet:
Eolo e i Venti nella mitologia greca


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 3
Voti: 3


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Argomenti Correlati

Blue Planet Archivio

Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.

 
CatPress © 1999-2017
Via Ponte all'Asse, 16 - 50144 Firenze, Italia
tel. e fax (+39) 055 368997 - fax (+39) 178 6070796

Contattaci

Allestito da

Preparato con PHP-Nuke - v.Donkeys76
Fight Spam! Click Here!


PHP-Nuke è un software libero rilasciato con licenza GNU/GPL.
Versione PHPNuke Donkeys by www.phpnukefordonkeys.com
Webmaster Gennaro Cinquegrana (rino) & Christian Gentile (MisterMAD)