Florence Art News: Registrazione al Tribunale di Firenze N° 4623 del 19/9/1996 - CatPress: Registrazione al Tribunale di Firenze N° 4890 del 2/6/1999
Blue Planet e Fotoreporter On Line sono supplementi di CatPress - Direttore responsabile: Sandro Pintus
  Ciao Ospite! Home  ·  Contattaci  ·  Raccomandaci  
Agenzia di stampa  ·  Florence Art News  ·  Blue Planet  ·  Fotoreporter On Line
Traduci con Google

Siamo associati con Amazon


Cerchi libri in inglese?
Motori di ricerca
Amazon.com
Amazon UK


Electronic Bestsellers




1966: L'alluvione di Firenze


Il 4 novembre del 1966
l'Arno allagava la città.
Le immagini e i racconti
di quei giorni in un libro.
Dal senatore USA
Ted Kennedy
al prof.Umberto Baldini,
dal ministro Vannino Chiti
al prof. Alfio Del Serra
Leggi la recensione

Vai a vedere il libro


Pubblicità

Sviluppo sostenibile: Ruote idrauliche, per sfruttare l'energia dalle acque

Blue Planet L'energia creata dall'acqua può essere di grande potenza per il fatto che questa è ben 800 volte più densa dell'aria, quindi il suo impatto e la spinta verso una pala girante predisposta può essere molto forte...

di Anna Luisa Cherenti

L'energia creata dall'acqua può essere di grande potenza per il fatto che questa è ben 800 volte più densa dell'aria, quindi il suo impatto e la spinta verso una pala girante predisposta può essere molto forte. Infatti dall'acqua si può ottenere una potenza molto maggiore che dal vento. Questo tipo di mulini ad acqua, per motivi di gestione o culturali e sociali, sono stati quasi completamente abbandonati nonostante abbiano una indiscutibile semplicità e validità tecnica.

Una sega idraulica disegnata da un anonimo ingegnere senese del Rinascimento


Si sa che la prima ruota idraulica conosciuta era ad asse verticale ma quelle che prendiamo in esame, diventate ad asse orizzontale, ne sono un'evoluzione. Se abbiamo a disposizione un piccolo corso d'acqua come un ruscello, la scelta del tipo di impianto viene fatto in base al salto d'acqua per cui per i salti alti possiamo utilizzare la ruota idraulica "per di sopra", per salti medi quella "sul fianco" e per i salti piccoli possiamo usare la ruota idraulica "per di sotto".

L'ingombro in rapporto alla potenza limitata e la necessità di costruire opere di presa come i canali d'adduzione sono gli svantaggi maggiori ma questo tipo di tecnologia ha come vantaggio la possibilità di sfruttare piccoli ruscelli con limitate portate d'acqua e la semplicità della sua fabbricazione che ne permette anche l'autocostruzione con un rendimento energetico discreto.

L'energia meccanica prodotta da questi impianti, anche se non sono di grande potenza, può essere impiegata per piccoli laboratori artigiani che sono situati in aree isolate o in comunità tecnicamente arretrate. Inoltre, mediante una opportuna modifica dell'impianto, si può fare in modo che la ruota azioni un generatore di elettricità per la produzione di energia elettrica.

 
Links Correlati
· Inoltre Blue Planet
· News by Redazione


Articolo più letto relativo a Blue Planet:
...e venne chiamata Due Cuori, un viaggio iniziatico con gli aborigeni


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 5
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Argomenti Correlati

Blue Planet Archivio

Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.

 
CatPress © 1999-2014
Via Ponte all'Asse, 16 - 50144 Firenze, Italia
tel. e fax (+39) 055 368997 - fax (+39) 178 6070796

Contattaci

Allestito da

Preparato con PHP-Nuke - v.Donkeys76
Fight Spam! Click Here!


PHP-Nuke è un software libero rilasciato con licenza GNU/GPL.
Versione PHPNuke Donkeys by www.phpnukefordonkeys.com
Webmaster Gennaro Cinquegrana (rino) & Christian Gentile (MisterMAD)