Florence Art News: Registrazione al Tribunale di Firenze N° 4623 del 19/9/1996 - CatPress: Registrazione al Tribunale di Firenze N° 4890 del 2/6/1999
Blue Planet e Fotoreporter On Line sono supplementi di CatPress - Direttore responsabile: Sandro Pintus
  Ciao Ospite! Home  ·  Contattaci  ·  Raccomandaci  
Agenzia di stampa  ·  Florence Art News  ·  Blue Planet  ·  Fotoreporter On Line
Traduci con Google

Siamo associati con Amazon


Cerchi libri in inglese?
Motori di ricerca
Amazon.com
Amazon UK


Electronic Bestsellers




1966: L'alluvione di Firenze


Il 4 novembre del 1966
l'Arno allagava la città.
Le immagini e i racconti
di quei giorni in un libro.
Dal senatore USA
Ted Kennedy
al prof.Umberto Baldini,
dal ministro Vannino Chiti
al prof. Alfio Del Serra
Leggi la recensione

Vai a vedere il libro


Pubblicità

Salute: Adolescenti: pericolo di tecno-dipendenza

Agenzia di Stampa


Un'indagine condotta dal prof. Daniele La Barbera, direttore della Clinica psichiatrica dell'Università di Palermo svela un aspetto preoccupante degli adolescenti: possono diventare tecno-dipendenti. La ricerca è stata pubblicata su “Focus.it”, periodico dell'Istituto di Informatica e Telematica del Consiglio nazionale nel mese di agosto 2007.






Oggi la maggioranza degli adolescenti italiani ha il cellulare, il computer, svariati videogiochi e Internet è diventato comune come il televisore di casa. La cameretta dei ragazzi è ormai un piccolo centro multimediale dove si creano CD, DVD, si montano filmati girati col cellulare o con la videocamera che magari vengono pubblicati sulla Rete. Ma attenzione, la ricerca dell'Università di Palermo, su un campione di 2.200 giovani delle scuole superiori, rivela un dato allarmante: tra i giovani studenti esiste la possibilita di dipendenza da tecnologia simile a quella del gioco d'azzardo.

Viene chiamata tecno-dipendenza e per gli adolescenti l'attività ipertecnologia di oggi è diventata una specie di droga. L'indagine evidenzia infatti che il 22% degli studenti oggetto della ricerca che trascorre molte ore davanti al computer mostra forme di attaccamento, quasi maniacale, davanti a gadget elettronici e ha un atteggiamento eccessivamente 'immersivo' che può innescare forme di dipendenza paragonabili a quelle del gioco d'azzardo.

Secondo lo psichiatra Vittorino Andreoli, che prende spunto dallo studio pubblicato da La Barbera su “Focus.it”, utilizzare Internet in maniera eccessiva e un modo vivere antisociale (inteso come 'relazione sociale') e può condurre a una forma di 'autismo digitale', così lo definisce lo psichiatra, che porta a sostituire fisicamente le persone trasformandole nella loro immagine virtuale.

(1 settembre 2007)

 
Links Correlati
· Inoltre Agenzia di Stampa
· News by Redazione


Articolo più letto relativo a Agenzia di Stampa:
Diabete Tipo 1: erogatore di insulina wireless e cordless


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.

 
CatPress © 1999-2017
Via Ponte all'Asse, 16 - 50144 Firenze, Italia
tel. e fax (+39) 055 368997 - fax (+39) 178 6070796

Contattaci

Allestito da

Preparato con PHP-Nuke - v.Donkeys76
Fight Spam! Click Here!


PHP-Nuke è un software libero rilasciato con licenza GNU/GPL.
Versione PHPNuke Donkeys by www.phpnukefordonkeys.com
Webmaster Gennaro Cinquegrana (rino) & Christian Gentile (MisterMAD)