Florence Art News: Registrazione al Tribunale di Firenze N° 4623 del 19/9/1996 - CatPress: Registrazione al Tribunale di Firenze N° 4890 del 2/6/1999
Blue Planet e Fotoreporter On Line sono supplementi di CatPress - Direttore responsabile: Sandro Pintus
  Ciao Ospite! Home  ·  Contattaci  ·  Raccomandaci  
Agenzia di stampa  ·  Florence Art News  ·  Blue Planet  ·  Fotoreporter On Line
Traduci con Google

Siamo associati con Amazon


Cerchi libri in inglese?
Motori di ricerca
Amazon.com
Amazon UK


Electronic Bestsellers




1966: L'alluvione di Firenze


Il 4 novembre del 1966
l'Arno allagava la cittą.
Le immagini e i racconti
di quei giorni in un libro.
Dal senatore USA
Ted Kennedy
al prof.Umberto Baldini,
dal ministro Vannino Chiti
al prof. Alfio Del Serra
Leggi la recensione

Vai a vedere il libro


Pubblicitą

Salute: Protezione dai raggi UV

Blue Planet

Le radiazioni UV non si vedono e non si sentono. L’esposizione al sole richiede quindi grande prudenza! Infatti, una dose di raggi UV, lì per lì impercettibile, è sufficiente per provocare una scottatura.




Ecco come ripararsi adeguatamente:


Una lente da sole con protezione UV

Occhiali da sole
Per ridurre il rischio di cataratta, gli occhiali da sole devo essere muniti di un filtro totale contro le radiazioni ultraviolette (100% di protezione anti UV fino a 400 nanometri)! Attenzione: in montagna e in prossimità della neve si raccomanda di portare gli occhiali da sole anche con un indice UV di 1-2.

Berretto o cappello
Un copricapo a larga tesa è indispensabile per riparare il viso e soprattutto gli occhi.

Abbigliamento
Al sole, è meglio indossare una maglietta di cotone a maniche lunghe e pantaloni lunghi.

Rimanere all'ombra
L’ombra è la migliore protezione dal sole, soprattutto nelle ore centrali della giornata (tra le 11 e le 15). Attenzione: anche all’ombra ci si può scottare senza le dovute precauzioni, per questo si consiglia di rimanere all'interno a partire d'un indice UV di 8.

Crema solare
Le parti del corpo non coperte vanno spalmate di crema protettiva, badando a:
- utilizzare una crema con fattore di protezione elevato (almeno 15) e un filtro anti UVA e 
   UVB;
- applicare la crema in quantità abbondanti;
- ripetere l’applicazione dopo il bagno (asciugandosi con il telo da spiaggia si rimuove la
   crema dal corpo).

Fonte: Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) della Svizzera

(16 aprile 2011)

Vedi anche:
Ozono, perdita record sull'Artico
- Il buco d'ozono sull'Europa e l'Italia
- Buco dell'ozono e i danni alla salute e all'ambiente
- Scheda: Unità Dobson e spettrometro
- Gli effetti dei raggi UV sulla salute

 
Links Correlati
· Inoltre Blue Planet
· News by Redazione-web


Articolo più letto relativo a Blue Planet:
La situazione delle foreste nel mondo


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.

 
CatPress © 1999-2017
Via Ponte all'Asse, 16 - 50144 Firenze, Italia
tel. e fax (+39) 055 368997 - fax (+39) 178 6070796

Contattaci

Allestito da

Preparato con PHP-Nuke - v.Donkeys76
Fight Spam! Click Here!


PHP-Nuke è un software libero rilasciato con licenza GNU/GPL.
Versione PHPNuke Donkeys by www.phpnukefordonkeys.com
Webmaster Gennaro Cinquegrana (rino) & Christian Gentile (MisterMAD)