Florence Art News: Registrazione al Tribunale di Firenze N° 4623 del 19/9/1996 - CatPress: Registrazione al Tribunale di Firenze N° 4890 del 2/6/1999
Blue Planet e Fotoreporter On Line sono supplementi di CatPress - Direttore responsabile: Sandro Pintus
  Ciao Ospite! Home  ·  Contattaci  ·  Raccomandaci  
Agenzia di stampa  ·  Florence Art News  ·  Blue Planet  ·  Fotoreporter On Line
Traduci con Google

Siamo associati con Amazon


Cerchi libri in inglese?
Motori di ricerca
Amazon.com
Amazon UK


Electronic Bestsellers




1966: L'alluvione di Firenze


Il 4 novembre del 1966
l'Arno allagava la città.
Le immagini e i racconti
di quei giorni in un libro.
Dal senatore USA
Ted Kennedy
al prof.Umberto Baldini,
dal ministro Vannino Chiti
al prof. Alfio Del Serra
Leggi la recensione

Vai a vedere il libro


Pubblicità

Ambiente: Relitto Concordia, quasi pronto il parbuckling

Agenzia di Stampa

Si avvicina il momento cruciale della rotazione del relitto della Costa Concordia, previsto nella seconda metà di settembre. La fase del ribaltamento del relitto o rotazione in assetto verticale (detta parbuckling), durerà alcuni giorni perché il movimento dovrà essere molto delicato e soggetto ad un costante controllo.



---Pubblicità---

Buoni regalo Amazon

---------------------



----------------------



Fonte: Arpat Toscana
Si agirà mediante martinetti idraulici (strand jacks) che metteranno in tensione cavi di acciaio fissati alla sommità dei 9 cassoni centrali ed alle piattaforme sulle quali andrà ad appoggiare il relitto dopo il suo raddrizzamento. Si tratta di una fase particolarmente delicata dove si devono compensare al meglio le forze per far ruotare il relitto senza deformare lo scafo.

Durante la fase di rotazione del relitto è naturalmente previsto il rilascio di parte delle acque contenute al suo interno. Nelle scorse settimane sono stati prelevati circa 2000 metri cubi di tali acque e le analisi effettuate non hanno riscontrato problemi significativi.

ARPAT seguirà tutta la fase della rotazione, provvedendo a campionamenti delle acque nell’area interessata sia durante il parbuckling che nei giorni a seguire, per individuare l’entità, l’estensione e la durata dell’inquinamento prodotto.

Fino dai primi giorni successivi al tragico naufragio della Costa Concordia all’isola del Giglio, ARPAT ha curato il monitoraggio delle acque circostanti il relitto della nave (vedi sezione del sito Web dedicata), producendo ad oggi, fra l’altro, circa 160 bollettini. I risultati delle successive analisi saranno come di consueto pubblicate nel sito attraverso l’apposito bollettino.

La nave da crociera Costa Concordia è naufragata il 13 gennaio 2012 per l'urto con uno scoglio a 500 metri dall'Isola del Giglio. L'incidente causato ha uno squarcio di 70 metri nello scafo. Nel parziale affondamento sono morte 30 persone, 2 i dispersi e numerosi i feriti.


Vedi: Progetto di rimozione

(11 settembre 2013)

---Pubblicità---

Buoni regalo Amazon

---------------------


 
Links Correlati
· Inoltre Agenzia di Stampa
· News by Redazione-web


Articolo più letto relativo a Agenzia di Stampa:
Diabete Tipo 1: erogatore di insulina wireless e cordless


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

 
CatPress © 1999-2017
Via Ponte all'Asse, 16 - 50144 Firenze, Italia
tel. e fax (+39) 055 368997 - fax (+39) 178 6070796

Contattaci

Allestito da

Preparato con PHP-Nuke - v.Donkeys76
Fight Spam! Click Here!


PHP-Nuke è un software libero rilasciato con licenza GNU/GPL.
Versione PHPNuke Donkeys by www.phpnukefordonkeys.com
Webmaster Gennaro Cinquegrana (rino) & Christian Gentile (MisterMAD)